Rete Aster

Rete alta tecnologia

A partire dal 2002 grazie al Programma Regionale per la Ricerca Industriale, l’Innovazione e il Trasferimento Tecnologico (PRRIITT) la Regione Emilia-Romagna ha attivato azioni di sostegno volte a rafforzare i processi di cambiamento del sistema produttivo locale, dando luogo alla creazione di una rete di laboratori di ricerca industriale e di centri per l’innovazione, denominata Rete Regionale dell’Alta Tecnologia.

Rete Aster

La Rete Alta Tecnologia è costituita da laboratori di ricerca industriale e Centri per l’Innovazione dislocati su tutto il territorio dell’Emilia Romagna operanti in diverse aree e organizzata in 6 Piattaforme Tematiche (Agroalimentare, Costruzioni, Energia ambiente, ICT e Design, Meccanica Materiali, Scienze della vita).

ASTER coordina la Rete Alta Tecnologia dell´Emilia-Romagna per promuovere un modello di sviluppo delle competenze e garantire un’offerta di ricerca in grado di corrispondere alle richieste di innovazione tecnologica delle imprese.

Dal 2016 il L.I.A.M. è accreditato come” Laboratorio di ricerca Industriale per l’innovazione appartenente alla Rete Regionale dell’Alta Tecnologia”, ai sensi della DGR del 26/05/2014 n. 762.